Ipersensibilità – Iperattività

L’ipersensibilità-iperattività è una patologia del comportamento. Il compito di un buon educatore è quello di saper riconoscere i problemi comportamentali; questi si possono verificare anche nelle prime fasi di vita ed è importantissimo rivolgersi tempestivamente ad un veterinario esperto in comportamento.

ipersensibilità iperattività banner

Qual è la causa?

La causa è la separazione precoce dei cuccioli dalla loro madre e alla crescita in un ambiente inadeguato: con troppi stimoli o in assenza totale di stimoli.

Come si manifesta?

Il cucciolo è sensibile a qualsiasi stimolo, dorme poco, lo stato emotivo predominante è l’eccitazione. La necessità di muoversi ed intraprendere attività è sempre alta, ma il livello di arousal è talmente alto da impedire il normale processo di apprendimento. I proprietari di cuccioli affetti da questa patologia lamentano il continuo mordere le mani, piedi e qualsiasi cosa in movimento, eccessive vocalizzazioni, comportamenti distruttivi senza sosta.

Il cucciolo non è quindi in grado di controllarsi, di dosare la forza della bocca e neanche di rilassarsi.

Come ci si comporta?

Spesso a questo disturbo si accompagnano problematiche legate all’aggressività, è una grave patologia da indirizzare il prima possibile al terapista.


Fonte: Corso Educatori Cinofili www.ilmiocane.net

Jessica Furbaus

Titolare della scuola Furbaus.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi