Gestione cani anziani

Dall’estate scorsa ad oggi abbiamo diminuito notevolmente i chilometri di passeggiate giornalieri, passando da 15-20 a 5-7… Un po’ per il cambio lavorativo (prima facevamo più Scodimpa), un po’ per pigrizia.

In questi mesi ho osservato i Furbis e, a parte la Schumi che fa sempre tre allenamenti a settimana di DiscDog, gli altri tre si sono rilassati tanto. Non mi sembra che risentano a livello muscolare del cambio di attività quotidiana, ma sicuramente ne hanno risentito a livello psicologico: a loro piace stare in giro, esplorare, annusare, interagire… Hanno passato i 12 anni, è vero, ma sono di taglia piccola, in salute ed allenati.

Da questa settimana ho ripreso a camminare in modo più intenso e conto, nel giro di un paio di settimane, di riportarli ad una decina di chilometri al giorno. Fisicamente non hanno problemi, non vedo limitazioni!

Jessica Furbaus

Titolare della scuola Furbaus.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi