Passa ai contenuti principali

Targeting

Una TCC (tecnica di creazione di un comportamento) che serve per insegnare un comportamento al cane, a distanza, guidandolo attraverso l'uso di un target di riferimento che lo porterà ad emettere il comportamento desiderato.



COME SI UTILIZZA?
In precedenza, insegniamo al cane a toccare con il naso il target, a riconoscerlo e seguirlo.

Attendiamo che il cane sia tranquillo > posizioniamo il target in una posizione strategica per favorire il comportamento > all'emissione del comportamento desiderato, rinforziamo con un premio > ripetiamo.

Attendiamo che il cane sia tranquillo > introduciamo il comando vocale un attimo prima di mandare il cane sul target e quindi di emettere il comportamento > all'emissione del comportamento desiderato, rinforziamo con un premio > ripetiamo.

Attendiamo che il cane sia tranquillo > introduciamo il comando vocale > attendiamo che il cane rifletta senza più inserire il target > all'emissione del comportamento desiderato, rinforziamo con un premio > ripetiamo.

Post popolari in questo blog

Abituare il cucciolo al kennel

Ora vedremo come poter abituare il cane al Kennel (conosciuto anche come trasportino). L'introduzione di qualsiasi accessorio o situazione nuova, dovrebbe essere affrontata con molta pazienza con il cucciolo, ma anche con il cane adulto.

La Sindrome Dilatazione - Torsione Gastrica o GDV nel Cane

Articolo del Dottor Stefano Pozzi, Day Hospital Veterinario in via Milano, 3, Ternate Varese, 0332 961861. Prevenzione, riconoscimento della patologia, cura.

Ielmoli's Kennel

Gli allievi ed amici della Scuola Furbaus, possono appoggiarsi a Gaia in caso di bisogno, dopo un test di compatibilità intraspecifico.