Passa ai contenuti principali

La storia di Zoe e Pepe

Ciao a tutti! Sono la Zoe! Sono una cucciolona di Golden Retriever, ho un anno e 8 mesi. Sono nata il 2 ottobre 2013 in un paesino di campagna in provincia di Brescia. Quando avevo un mese, due persone sono venute a trovarmi e coccolarmi.


Un mese dopo sono tornate e mi hanno portata via con loro e sono diventate la mia mamma e il mio papà...
...e io sono diventata subito la principessina di casa, coccolata e superviziata (soprattutto dal babbo)!

Devo ammettere di averli fatti disperare tanto quando ero piccina... Adesso sono un po’ migliorata, ma le mie marachelle non mancano! Del resto, ora sono grande e grossa ma sono ancora una cucciola... Sono brontolona, capricciosa, disubbidiente e testona, quando mi impunto non cedo! E se qualcuno mi chiama e non ho voglia di andare faccio finta di essere sorda!

Sono schizzinosa sul mangiare, se non mi mettono qualcosa di buono nelle crocchette annuso e me ne vado, tanto prima o poi qualcuno cede! (di solito il babbo).

Mesi fa ho iniziato la scuola, un giorno è arrivata Jessica, una ragazza tanto carina... ah, non vi avevo ancora detto che sono una mega ruffiana! Mi ha insegnato tante cose! Quando viene andiamo a fare un giretto così imparo a non tirare al guinzaglio (perché sono proprio un trattore!), oppure stiamo a casa a fare degli esercizi. Ho imparato a dare la zampa, a fare il seduto, il terra, a rispondere al richiamo (questa è una cosa che proprio non mi piace!), a stare al passo (però lo faccio solo in casa, quando vado a spasso me lo dimentico)... Una cosa che proprio non mi sta in testa è riportare e lasciare i giochini che mi lanciano! Prima o poi imparerò, promesso!
Adesso mi sta insegnando “balù”, il “pem” il “ciao ciao” e a salire sul catino, però sono un po’ pigra, poi.. a me.. i catini fanno paura, uffi!!! Qualche volta andiamo a fare delle passeggiate nei boschi anche con i suoi cani e altri cani che fanno la mia stessa scuola. Bello! Mi piace! Mi piace correre nei boschi! E fare il bagno nei ruscelli.. anche se, se posso scegliere, preferisco una bella pozza di fango all’acqua pulita, mi diverto di più!!! Un giorno la mamma mi ha riportata a casa così...


...ed ho un vago ricordo di essermi presa una bella sgridata...

Vi ho elencato i miei difetti, ma ho anche tanti pregi eh!!! Sono simpatica e sono il cane più buono del mondo! Adoro i bambini, quando ne vedo uno mi butto per terra con la zampetta in su per farmi fare le coccole e mi lascio fare di tutto! Ho un faccione dolce dolce e il mio punto forte è la facciona da gatto-di-shrek, così ottengo tutto! :) o quasi... Anche per strada, ogni tanto mi fermo davanti a qualcuno che sta mangiando e sfodero la mia faccia magica, nessuno sa resistermi! Sono affettuosa e coccolona, solo se ho voglia però! Mi piacciono i grattini, ma se mi spupazzano troppo sbuffo e vado a correre in giardino. Ho tante cose da fare in giardino... innanzitutto tengo d’occhio le lucertole e le seguo dappertutto, ho proprio la fissa! Poi scavo scavo scavo scavo scavo... faccio dei buchi così grandi e profondi che una scavatrice in confronto non è niente! Ogni volta che ne faccio uno mi fermo a guardarlo e devo dire che sono davvero soddisfatta! Poi poto la pianta dell’uva e la siepe, tiro via dei rami lunghi lunghiiiiii, recupero legnetti e rametti e li mangiucchio felice, strappo le erbacce (e a volte anche qualche fiore...); la mamma mi sgrida quando faccio queste cose, non capisco proprio perché... insomma! Sto facendo del sano giardinaggio io!!! Mi ha sgridato anche quando ho strappato una pianta gigante con attaccati tanti fiori rossi (rose mi sembra che fossero)... ma io le volevo solo fare un regalo, gliel’avevo portata proprio fuori dalla porta della cucina! A me piace stare in compagnia, la mamma e il papà mi portano quasi sempre con loro. Sono stata in tanti posti, in montagna, al lago, al ristorante, alla fattoria Pasquè, in vacanza al mare... Però quando vanno al lavoro non mi possono portare... Non mi è mai piaciuto stare a casa da sola, è triste e noioso!

Desideravo tanto un fratellino o una sorellina, così a gennaio è arrivato Pepe! È un po’ appiccicoso e rompipalle, mi sta sempre addosso! Vuole dormire con me nel mio cuscino, mi riempie di baci... insomma mi dà un po’ fastidio però gli voglio bene e ci facciamo compagnia! All’inizio ero un po’ gelosa di lui, ma mi sta passando!


Ora Pepe vi racconterà la sua storia!...


Eccomi! Sono Pepe!


O Pepino, Pepetto, Pepolulu, Dudino, Uffolo, Uffolino.. Ogni tanto la mamma mi manda in confusione! Comunque il mio vero nome è Pepe! Sono un meticcio, non ho mai conosciuto il mio papà e ricordo vagamente la mia mamma, sono stato poco con lei... Non so quando sono nato, credo ottobre-novembre 2014 e adesso ho circa 8 mesi e peso 10 kg.
Mi volevano abbandonare insieme ai miei due fratellini e alla mia sorellina. Per fortuna un uomo buono ci ha portati a casa e ha trovato a tutti una famiglia. Così adesso ho anche io una mamma, un papà e la sorellona Zoe.
È un po’ scorbutica con me, quando le do i baci brontola e quando vado a dormire con lei nel suo cuscino mi caccia... Non mi fa giocare! Ruba tutti i miei giochini e me li rompe! Il mio primo giochino era un riccio blu, le ha staccato il naso.. Poi avevo un asinello di peluche che mi piaceva tanto, l’ha fatto in mille pezzi.. Però so che in fondo in fondo mi vuole bene. Facciamo delle grandi corse insieme! Voglio sempre stare con lei e faccio tutto quello che fa lei... È vero che sono appiccicoso, ma proprio non riesco a stare da solo!
Quando la mamma e il papà se ne vanno mi viene tanto da piangere, meno male che c’è la Zoe a tenermi compagnia! Sono tanto affattuoso, dolce e coccolone, mi piace stare in braccio e di notte faccio la nanna nel lettone vicino vicino alla mamma e quando mi sveglio la riempio di baci e sono iperattivo, salto su e giù dal letto, voglio giocare, giocare e giocare! Sono simpaticissimo e buffo, la mamma dice che sono tutto storto... Ho la masticazione inversa e di profilo sembro un incrocio tra un mini-coccodrillo e la pantera rosa! Ho anche le orecchie e la zampette davanti un pochino storte, posso dire di essere unico!!!

Anche io a casa combino tante marachelle... Do una mano alla Zoe coi lavori in giardino, lei inizia gli scavi e io li completo, lei pota le piante e io porto in giro i rametti e mentre lei dà la caccia alle lucertole io salto in giro come una molla a caccia di insetti! Ora è il periodo dei maggiolini, faccio certe scorpacciate!!! Anche a me piace andare nei boschi, correre nei prati e saltellare nei ruscelli e anche a me piace vedere posti nuovi... Non ho ancora visto il mare, ma tra poco andremo in vacanza tutti insieme in Toscana, non vedo l’ora!!! Sono più ubbidiente di mia sorella, quando mi chiamano rispondo quasi sempre, però sono anche io un bel testone! Su certe cose comando io! Se decido di salire sul divano o sul letto ci devo salire! Salgo e mi tirano giù, risalgo e mi tirano giù di nuovo... Io continuo su e giù, su e giù finché cedono gli altri! E se non voglio scendere ringhio! Faccio un po’ ridere perché la mia è solo una finta, non incuto molto timore! hihihihihih!! E poi ho una tattica molto efficace per non farmi sgridare... Al momento giusto mi butto per terra con la pancia in aria e gli occhietti spalancati e tutti si impietosiscono!
Ah.. Io devo sempre essere il primo... in giro tiro come un pazzo per superare mia sorella, in casa devo entrare per primo, a bere devo essere il primo e se qualcuno accarezza mia sorella io arrivo di corsa e gli mordicchio il braccio per essere guardato la mamma mi sgrida, dice che faccio male... ma non è colpa mia! Io mordicchio quando sono felice, è un segno di affetto! Purtroppo mi hanno portato via troppo presto dalla mamma e nessuno mi ha insegnato e non stringere! Ho ancora tante cose da imparare e, per questo, anche per me viene la Jessica... Mi piace un sacco quando viene! Appena entra dalla porta mordicchio anche lei per la felicità!!! Sto imparando anch’io tante cose... A dare la zampa, a fare il seduto, il terra, a stare al passo, a lasciare le cose che ho in bocca, a mettere i giochini nel catino, a fare il morto quando fanno finta di spararmi, a salire sul catino con tutte le zampe, a fare “balù”, “ciao ciao” , a ringhiare a comando...


La Jessica dice che sono un cane da circo! In effetti, guardatemi, sono abbastanza comico a volte! Mi sembra di aver capito che un giorno di questi la Jessica vuole portarmi in un posto dove ci sono tante pecore e fare sheep dog, non so bene cosa sia, ma sono già gasato all’idea di mordicchiare tante caviglie di pecora!!! hihiihiihihihihiihihihihih!!!!! Poi vi racconterò... Ora vi salutiamo, dobbiamo farci belli e preparare le valigie per il mare yehaaaaa!!!!


Ciao Ciao! Pepe & Zoe