Passa ai contenuti principali

I bisogni nel cane

Maslow espone la sua teoria sulla gerarchia dei bisogni, ponendoli su una piramide con alla base i bisogni primari fino ad arrivare all'ultimo piano dove risiedono i bisogni di autorealizzazione individuale.



I bisogni della piramide di Maslow, che riguardano l'uomo, sono divisi in cinque categorie ed affinché nasca il desiderio di soddisfare i bisogni "ai piani alti", è necessario aver soddisfatto i bisogni precedenti (se una persona sta patendo la fame, non penserò certo al successo lavorativo).
Tuttavia, secondo Maslow, i bisogni superiori sono importanti quanto quelli primari.

Possiamo classificare i bisogni del cane in cinque categorie:

Fisiologici (sonno, respiro, fame, sete, attività fisica);
Di sicurezza (assenza di paura, senso di protezione, tranquillità e prevedibilità dettata dalle abitudini);
Di appartenenza (sentirsi parte di un gruppo, di una famiglia);
Di stima e di accreditamento (avere un ruolo, anche indispensabile, all'interno del gruppo, deve sentirsi importante);
Cognitivi e di varietà (stimolazione cognitiva con attività sempre nuove e stimolanti).

Post popolari in questo blog

Abituare il cucciolo al kennel

Ora vedremo come poter abituare il cane al Kennel (conosciuto anche come trasportino). L'introduzione di qualsiasi accessorio o situazione nuova, dovrebbe essere affrontata con molta pazienza con il cucciolo, ma anche con il cane adulto.

La Sindrome Dilatazione - Torsione Gastrica o GDV nel Cane

Articolo del Dottor Stefano Pozzi, Day Hospital Veterinario in via Milano, 3, Ternate Varese, 0332 961861. Prevenzione, riconoscimento della patologia, cura.

Ielmoli's Kennel

Gli allievi ed amici della Scuola Furbaus, possono appoggiarsi a Gaia in caso di bisogno, dopo un test di compatibilità intraspecifico.