Passa ai contenuti principali

Etologia, etologo, etogramma

Ethos è un termine greco che può essere inteso in diversi modi. Nelle scienze sociali indica il costume, il temperamento, la norma di vita, la convinzione; in senso più generale, comportamento e abitudini di vita, riferito all'uomo, agli altri animali e alle piante.



ETOLOGIA
Moderna disciplina scientifica che si occupa dello studio del comportamento animale nel suo ambiente naturale. Il padre dell'etologia fu Konrad Lorenz che si dedicò allo studio degli animali in cattività e in libertà osservando e catalogando i loro comportamenti.

ETOLOGO, APPROCCIO ETOLOGICO
L'approccio etologico si basa sull'osservazione dei comportamenti dell'animale nel suo ambiente naturale. Secondo l'etologo, il comportamento animale è il risultato dell'istinto e di capacità innate, quindi il comportamento si evolve grazie alla selezione naturale e non è influenzato dall'apprendimento. Secondo l'etologo, lo studio del comportamento del cane porta a comunicare meglio con lui, migliorando così la qualità di vita insieme.

ETOGRAMMA
Inventario dei comportamenti (repertorio comportamentale specifico) catalogati in seguito ad un'attenta osservazione della specie in esame. L'etogramma si suddivide in classi comportamentali e moduli di attività.
Nel 1906 H.S. Jennings propose un inventario di comportamenti necessario a qualsiasi ricerca sul mondo animale.